Cosa succede a Huawei? – Tutto quello che devi sapere

Cosa succede a Huawei?

Ieri è arrivata la notizia della rottura tra Google e Huawei. La notizia ha colpito tutto il mondo in quanto il sistema operativo Android, utilizzato dalla maggior parte degli smartphone, è sviluppato appunto da Google.
L’annuncio è seguito alla decisione del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump che, nel quadro della cosiddetta “guerra commerciale” che contrappone Cina e Usa, ha vietato a tutti i gruppi di telecomunicazioni degli USA di negoziare con compagnie straniere ritenute “a rischio” per la sicurezza nazionale.
Una misura che ha come obiettivo Huawei, sospettato di spionaggio a favore di Pechino.

E cosa succederà adesso per tutte le persone che utilizzano Smartphone Huawei?

Nel breve periodo non ci dovrebbero essere problemi di nessun tipo. Tuttavia, se Google dovesse decidere di chiudere definitivamente le porta a Huawei, quest’ultima potrebbe continuare ad usare la versione Open Source del sistema Anrdoid (il codice sorgente sarà libero, ed accessibile a tutti) ma perderebbe tutte le applicazioni come Play Store, Gmail, YouTubeGoogle Maps, il sistema di pagamenti Google Pay e molti altri.

Il portavoce di Google stamattina ha dichiarato: “Ci stiamo conformando all’ordine e stiamo valutando le ripercussioni. Per gli utenti dei nostri servizi, Google Play e le protezioni di sicurezza di Google Play Protect continueranno a funzionare sui dispositivi Huawei esistenti”.
​In un comunicato diffuso dal colosso cinese leggiamo: “Huawei ha dato un contributo sostanziale allo sviluppo e alla crescita di Android in tutto il mondo. Come uno dei principali partner globali di Android, abbiamo lavorato a stretto contatto con la loro piattaforma open-source per sviluppare un ecosistema che ha portato benefici sia agli utenti che all’industria. Huawei – comunica il gruppo – continuerà a fornire aggiornamenti di sicurezza e servizi post-vendita a tutti i prodotti Huawei e Honor esistenti per smartphone e tablet che coprono quelli venduti o ancora disponibili a livello globale. Continueremo a costruire un ecosistema software sicuro e sostenibile, al fine di fornire la migliore esperienza per tutti gli utenti a livello globale”.

Staremo a vedere cosa succederà..

Vi consigliamo di seguirci sulla nostra page Instagram per non perdervi le ultime news: https://www.instagram.com/digitalofferte/

Admin di DigitalOfferte.com

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

DigitalOfferte