Promo

Novità Cashback e Lotteria degli Scontrini

CASHBACK DI STATO

Dopo l’esame da parte di tecnici e autorità competenti, il Super Cashback – il bonus da 1.500 euro che sognano i primi 100.000 fortunati utenti – ha subito un cambiamento importante, ovvero la cancellazione di tutte le operazioni non valide per il concorso.

Stiamo parlando di tutte le piccolissime transazioni (ad esempio la fornitura di pompe automatiche) con lo stesso commerciante in un breve lasso di tempo proprio per “fabbricare” e scalare la classifica dei 100.000. Le transazioni ai fini del regolamento non rappresentano alcuna violazione, ma quando molti commercianti si lamentano di importi anormali di pagamenti molto piccoli e addebitano loro le relative commissioni bancarie, le transazioni iniziano a diventare un problema.

Questo tema è stato discusso a lungo in parlamento, attraverso varie questioni parlamentari, e alla fine ha deciso di insistere. Finora sappiamo che le persone interessate riceveranno notifiche smartphone da Mef, informandole che le transazioni sospette sono state cancellate. Tuttavia, il processo ha una certa flessibilità. Sebbene la transazione venga annullata, l’acquirente avrà una settimana di tempo per impugnare il procedimento e dimostrare che tali transazioni sono state effettivamente eseguite compilando gli appositi moduli online. Se la spiegazione sarà ritenuta valida, la transazione verrà ripresa e si potrà partecipare regolarmente al concorso

LOTTERIA DEGLI SCONTRINI

La lotteria delle ricevute continua a mantenere la sua posizione di leader diversi mesi dopo il suo lancio, con molti clienti che partecipano ogni giorno. Buone quindi le notizie dell’agenzia ufficiale, che dopo la revisione del budget è riuscita a “rattoppare” ben 11,1 milioni di euro e ad utilizzarli per le lotterie, con 30 estrazioni settimanali (15 per gli acquirenti) e 15 per i commercianti. ) Sale a 80, 40 per gli acquirenti e 40 per i commercianti.

Così, ai 15 premi da 25 mila euro per i consumatori e da 5 mila per i rivenditori, si aggiungono 25 premi da 10 mila euro per gli acquirenti e da 2 mila per gli esercenti.

Infine, sempre grazie alla revisione dei fondi destinati alla Lotteria, sono stati introdotti nuovi maxi-premi: 5 premi da 150mila euro per gli acquirenti e 5 premi da 30 mila per gli esercenti, che saranno assegnati in ognuna delle due estrazioni del 12 agosto e del 30 dicembre.

DigitalOfferte
Logo